Lunedì, 06 Aprile 2020

CONDOMINIO, cosa succede se l’amministratore si rifiuta di mostrare i documenti?

Pubblicato in Sentenze

L’amministratore non può negarti di vedere i documenti contabili. La Cassazione, proprio in questi giorni, con ordinanza n. 4445/2020,  ha ribadito un importante principio: il condomino può e deve sempre poter visionare i documenti contabili in vista dell'assemblea per l'approvazione del rendiconto e per il riparto delle spese. Solo se la richiesta comporta oneri economici, risulta contraria ai principi di correttezza o rappresenta un ostacolo all'amministrazione, può essere rigettata: in questo caso però, per iscritto, l’amministratore deve motivare il diniego.

 

Allo sportello condominio di Avvocato del Cittadino Associazione Astolfi riceviamo molte segnalazioni e denunce riguardanti i comportamenti non leciti degli amministratori, che spesso sono latitanti o non rispondono fattivamente alle richieste dei condomini. A proposito della documentazione contabile, del diritto a visionarla, insistete in caso di rifiuto da parte dell'amministratore sulla base di quanto appunto stabilito dalla giurisprudenza: "il condomino ha senz'altro il diritto di accedere alla documentazione contabile in vista della consapevole partecipazione all'assemblea condominiale e che a tale diritto corrisponde l'onere dell'amministratore di predisporre un'organizzazione, sia pur minima, che consenta la possibilità di esercizio di tale diritto e della esistenza della quale i condomini siano informati

 

Per una consulenza è possibile prenotarsi allo 06.45433408 (tel/whatsapp) o richiedere una consulenza legale online