Venerdì, 28 Luglio 2017

Assistenza Fiscale

Per i soci di 'Avvocato del Cittadino' è possibile usufruire del servizio di assistenza fiscale tramite caf convenzionato a tariffe agevolate

dichiarazione redditi conveniente gratis soci

   

TARIFFARI AGEVOLATI PER  CONTEGGI DI LAVORO

Differenze retributive,

cosa sono?

Sono l'effettiva somma che il datore di lavoro avrebbe dovuto corrispondere al lavoratore se questi fosse stato correttamente inquadrato.
In questa voce possono confluire:
- le differenze retributive per la mancata applicazione di scatti di anzianità;
- le differenze retributive causate da un inquadramento contrattuale sbagliato;
- le differenze retributive per un'attività lavorativa svolta in nero, cioè senza contratto;
- le differenze retributive per lo svolgimento di mansioni superiori.

 

 

 Spettanze di fine rapporto,

cosa sono?

 Il trattamento di fine rapporto (liquidazione), previsto all' art. 2120 codice civile, comma 1 , è l'insieme delle somme che l’impresa ha trattenuto mensilmente dalle buste paga del lavoratore e che deve essere corrisposta alla fine del rapporto di lavoro.
 
Può essere chiesto un anticipo del TFR secondo quanto previsto dalla legge 297/82 fino alla misura massima del 70% dell’importo maturato in azienda dello stesso.
In linea generale, il datore di lavoro può concedere annualmente anticipi nella misura massima del 10% dei dipendenti che ne fanno richiesta.
Nel corso del rapporto di lavoro, l’anticipazione si può ottenere solo una volta e può essere richiesta dal lavoratore che abbia maturato almeno 8 anni di servizio con lo stesso datore di lavoro.
In linea generale si può richiedere per: congedi per astensione facoltativa di maternità, formazione e formazione continua, le spese mediche straordinarie, acquisto prima casa per sé o per i figli, ristrutturazione straordinaria della casa di proprietà. L’anticipazione del TFR può essere richiesta anche dal lavoratore che devolve il proprio TFR ai fondi pensione.
Nel caso di morte del lavoratore, la liquidazione spetta al coniuge, ai figli se erano a suo carico, ai parenti entro il terzo grado, agli affini entro il secondo grado.
 

 

 

25 EURO + iva AD ANNO DI LAVORO

(per tutte le tipologie di lavoro dipendente)

 


 

18,00 EURO + iva AD ANNO DI LAVORO

(per colf e badanti)

 

 



Scopri le altre ESCLUSIVE TARIFFE 

Per gli associati è possibile usufruire del servizio di assistenza fiscale

tramite caf convenzionato a prezzi agevolati

 

COMPILAZIONE MODELLO 730 SINGOLO: 20,00 EURO

 

COMPILAZIONE MODELLO 730 CONGIUNTO:  30,00 EURO

 

CORREZIONE E RISTAMPA 730 per apposizione visto conformità dovuta aerrore del contribuente:  15,00 EURO

 

COMPILAZIONE MOD. UNICO PERSONE FISICHE: 20,00 EURO

 

COMPILAZIONE MOD. F23 / F24:  10,00 EURO