Domenica, 16 Dicembre 2018

45mila ricorsi al Prefetto

Pubblicato in Rassegna Stampa Martedì, 27 Novembre 2018 14:07

QUATTRORUOTE - di Giuseppe Motisi - intervista avv. Emanuela Astolfi, presidente Avvocato del Cittadino

numero 760, dicembre 2018

Senza chiari avvisi e segnaletica adeguata, la telecamera riaccesa dopo sette anni d'inattività ha generato migliaia di salate contravvenzioni. Ecco a che punto sono i ricorsi

 

[...] Più studi legali della capitale hanno anche ativato sportelli dedicati all'asssitenza  dei perseguitati di Portonaccio. Fra questi c'è quello gestito da Emanuela Astolfi all'interno dell'associazione Avvocato del Cittadino: " Abbiamo raccolto 1.200 adesioni. Circa 200 sanzionati si sono rivolti al giudice di pace, il resto ha usato il ricorso al Prefetto da noi predisposto. Posso dire che l'orientamento del prefetto è ormai netto: la strada tracciata sembra essere quella di annullare tutte le sanzioni elevate fino al 25 luglio 2017", spiega l'avvocato. Che individua un momento chiave per quanto riguarda l'orientamento dei giudizi : " Per una multa presa il 7 maggio 2017, un nostro socio ha prima ricevuto un'ordinanza che lo condannava a pagare 190 euro, poi ha ottenuto la revoca del provvedimento perchè " come da documentazione agli atti, sono emersi nuovi elementi giustificativi d'improcedibilità dell'accertamento sanzionatorio". Il 25 luglio 2017 ( data dopo la quale il Campidoglio ha rinforzato la segnaletica, anche quella orizzontale), insomma, sarebbe una data spartiacque.Per questo l'associazione ha deciso di sostenere anche chi ha puntualmente pagato le sanzioni ricevute fino a quel giorno: "Abbiamo già ricevuto centinaia di adesioni e stiamo attendendo gli esiti degli appelli in tribunale per incardinare il procedimento collettivo. Al giudice di pace, infatti, la situazione non è netta: abbiamo ricevuto finora circa 90 accoglimenti, tanti procedimenti sono ancora in essere e il Comune ha in molti casi impugnato le nostre sentenze positive. Per capire come si evolverà la situazione ci vuole ancora del tempo" conclude Astolfi [...]
 
quattroruote associazioneastolfi2 
x
 
 
quattroruote associazioneastolfi2