Giovedì, 15 Novembre 2018

AVVOCATO DEL CITTADINO: consulenze legali anche a Milano

Avvocato del Cittadino,inaugura l’attività di consulenza anche a Milano: nello specifico,il primo dei progetti ad approdare nel capoluogo lombardo sarà lo Sportello Famiglia, a cui è possibile rivolgersi per separazioni, divorzi, modifica di separazioni o divorzi, affidamento minori, amministrazioni di sostegno, successioni, questioni ereditarie.

 

LA RETE - “Ormai siamo una squadra di quasi 8.000 soci, siamo già attivi in tutta Italia con le azioni collettive ed i servizi in convenzione per gli iscritti online, un progetto che ha fatto salire nell’ultimo anno quasi a 1.500 i tesserati di città diverse da Roma, sede storica del nostro ente – dice l’avv. Emanuela Astolfi, presidente di Avvocato del Cittadino –Ci stiamo muovendo per far fronte alle numerose richieste di tutela in generale e di consulenza legale in particolare che ci arrivano da tutta Italia attraverso una rete di collaboratori che, in maniera volontaria e gratuita hanno deciso di partecipare alla nostra ‘missione sociale’. Speriamo presto di aprire delle sedi locali con anche consulenti notarili, architetti, ingegneri e commercialisti, come a Roma. Per il momento, offriremo solo consulenze legali”.

 

COME FUNZIONA – Tutti i cittadini di Milano potranno usufruire della consulenza legale diventando soci della nostra associazione: per un appuntamento è necessario chiamare il numero unico nazionale 06.45433408 o scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.