Lunedì, 24 Giugno 2019

CASTING TRUFFA: L'ASSOCIAZIONE AVVOCATO DEL CITTADINO LANCIA AZIONE COLLETTIVA PER I RISARCIMENTI

Roma, 30 marzo 2012 - CASTING TRUFFA: L'ASSOCIAZIONE AVVOCATO DEL CITTADINO LANCIA AZIONE COLLETTIVA PER I RISARCIMENTI


L'Associazione Avvocato del Cittadino annuncia un'azione collettiva a sostegno delle 110 mila vittime dei casting truffa, contro le agenzie autrici di impegni e garanzie non mantenuti.

 

I giovani che hanno preso parte a fittizi provini, organizzati al solo scopo di vendere book o corsi, o che a seguito di promesse di lavoro siano stati incoraggiati a spendere soldi per proposte che poi non sono mai arrivate, potranno inviare una email al seguente indirizzo avvocatodelcittadino@tiscali.it, indicando:

- i fatti che costituiscono il raggiro;

- la documentazione che hanno a disposizione;

- i testimoni a conoscenza dei fatti;

- le modalità contrattuali;

- un recapito telefonico.

I legali dell'associazione studieranno gratuitamente la possibilità di azione per ogni singolo utente che invierà la email all'indirizzo sopra indicato.

 

Tutti coloro che scriveranno riceveranno una risposta ma solo ed esclusivamente per gli utenti per cui i legali dell'associazione valuteranno che esistano i presupposti per agire legalmente potranno iscriversi all'associazione come soci temporanei (quota associativa 200 euro) e partecipare all'azione collettiva (senza ulteriori costi, escluse le spese vive dell'eventuale procedimento) per chiedere il risarcimento delle spese sostenute ed i danni non patrimoniali subiti.