Lunedì, 20 Settembre 2021

Sinistri e danni da macrolesione: nostro socio ottiene oltre 100 mila euro. Ecco come comportarsi in caso di incidente

Avvocato del Cittadino Associazione Astolfi offre consulenze legali, anche a distanza

 

Purtroppo non è sempre facile non perdere la calma e fare la cosa giusta in caso di incidente stradale, soprattutto se questo è molto grave e se ci sono dei feriti. E’ tuttavia importante, anche per chi assiste ad un sinistro, sapere che se ci sono feriti gravi NON BISOGNA MAI TOCCARLI, altrimenti si rischia di aggravare le lesioni. Ovviamente, vanno chiamati subito soccorsi e polizia municipale.

E’ semplice per chi non riporta danni fisici documentare i fatti con foto e richiedere le generalità a chi è presente sul luogo del sinistro al fine di poter ottenere una dichiarazione testimoniale utile per la pratica risarcitoria. Di certo non è semplice per chi viaggia da solo e riporta delle lesioni tutelarsi:  è quindi fondamentale il senso civico di chi si trova sul luogo dell’incidente e assiste alla collisione, non solo per la telefonata ai soccorsi ed ai vigili, ma anche per rendersi disponibile a rilasciare dichiarazioni alla polizia municipale.

Sarà poi onere delle parti denunciare il sinistro alla propria compagnia assicuratrice: non è necessaria l’assistenza legale per questa tipologia di pratiche, è tuttavia consigliabile – prima dell’apertura del sinistro -  una consulenza legale per evitare errori che possono compromettere la situazione. In caso di macrolesioni, superiori al 9%, sarà l’assicurazione di controparte a liquidare il danneggiato che, per difendere al meglio la propria posizione, dovrebbe farsi assistere da un medico legale anche per la visita medico legale con il professionista fiduciario dell’assicurazione.

Un nostro socio, che ha riportato delle gravissime fratture a seguito di un incidente, ha ottenuto un risarcimento di oltre 100 mila euro grazie anche al sostegno degli avvocati della nostra associazione che sono disponibili per consulenze legali sia in sede, prenotabili su Roma e Milano al numero unico nazionale 06.45433408, sia a distanza attraverso una richiesta da inoltrare a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.