Mercoledì, 26 Giugno 2019

Roma, via niso: "puzza" di menefreghismo

Sono oramai oltre due mesi che a Roma, in uno dei quartieri più popolosi della città, l'Appio-Latino, l'aria è irrespirabile: un guasto ad una tubatura fognaria (probabilmente dovuto ad una frana nei giorni di maltempo) sta rendendo invivibili le giornate dei cittadini. Già perché il fetore, il disgusto, non si può immaginare fin quando non si va sul posto: via Niso ormai è una fogna a cielo aperto. L'aria è nauseante. E soprattutto ci si interroga sui rischi igienico sanitari.

L'associazione 'Avvocato del Cittadino', da oggi, sta ricevendo le segnalazioni di coloro che oramai sono stanchi di convivere con questa vergognosa situazione. La sede del Caf Confsal, sita proprio in via Niso, riferisce che sin da prima dell'inizio delle feste natalizie ha cominciato ad avvertirsi il fortissimo odore di fogna.


I cittadini, in questi mesi, hanno sollecitato l'intervento delle autorità preposte ma, ad oggi, nulla è stato risolto.

L'associazione invita i cittadini del quartiere Appio/Tuscolano a inviare le proprie segnalazioni tramite il modulo presente sul sito www.avvocatodelcittadino.com e studia azioni collettive di risarcimento.