Mercoledì, 28 Ottobre 2020

CORONAVIRUS E AFFITTO, Ecco come chiedere al proprietario di pagare in forma ridotta il canone

Se a causa dell’emergenza Coronavirus hai difficoltà economiche e di conseguenza non riesci a reperire le risorse per corrispondere il canone di locazione al proprietario di casa, è possibile richiedere di pagare in forma ridotta.


Noi di Avvocato del Cittadino Associazione Astolfi, in questo momento di difficoltà,ONLINE,  ti offriamo la possibilità di ricevere assistenza per richiedere la rimodulazione del canone. La tua pratica verrà subito assegnata ad un nostro avvocato, ecco come devi fare:


- clicca qui e iscriviti attraverso il form online;
- versa la quota di 40 euro online;
- un nostro avvocato valuterà qual è la migliore soluzione nel tuo caso e redigerà una diffida che invierà al tuo locatore (padrone di casa)


L’assistenza è estesa anche ALLE ATTIVITA’ COMMERCIALI, per cui è previsto anche un bonus: la procedura di richiesta e iscrizione online è sempre quella sopra indicata


Puoi scriverci anche su whatsapp al numero fisso 06.45433408 se hai difficoltà a iscriverti online o a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Importante: considerate le tante richieste che riceviamo in questi giorni, abbiamo ideato questa forma di aiuto RISERVATO A CHI HA DAVVERO BISOGNO: SE SEI UN LAVORATORE DIPENDENTE E PERCEPISCI LA RETRIBUZIONE E NON HAI AVUTO RIPERCUSSIONI ECONOMICHE NEGATIVE TI PREGHIAMO DI NON INVIARCI RICHIESTE!