Giovedì, 15 Novembre 2018

Roma, strage di alberi su auto: stamattina già 7 segnalazioni ad Avvocato del Cittadino

Avvocato del Cittadino - Associazione Astolfi, stamattina ha già ricevuto all'indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. sette segnalazioni relative alla caduta di alberi su macchine in parcheggio. L'auto di Simonetta è stata danneggiata nella parte superiore del porta bagagli "Ho sentito un gran frastuono stamatina sotto casa, c'erano i vigili, la macchina accanto alla mia era semidistrutta. Io non riesco più ad aprire agevolmente il portabagagli, oltre al danno alla carrozzeria" ci dice.

 

Purtroppo, l'annunciata allerta metereologica riguarderà tutta la giornata di e : l'associazione Avvocato del Cittadino invita tutti coloro che hanno riportato danni al proprio veicolo per via della caduta di alberi a seguire scrupolosamente i segunti punti:

 

1) CHIAMARE I VIGILI - la polizia municipale dovrà verbalizzare i fatti e la relazione sarà poi fondamentale per la richiesta di rimborso all'amministrazione capitolina che ancora una volta non si è attivata per mettere in sicurezza il territorio di fronte ad un evento ampiamente previsto;

 

2) SCATTARE FOTO - con lo smartphone è fondamentale scattare quante più foto possibile: è importante che si vedano bene sia il danno che la strada dove è accaduto il sinistro;

 

3) SCRIVERE LE GENERALITA' DEI TESTIMONI - è importante fermare i passanti e chiedetegli nome, cognome e numero di telefono: quando si aprirà il sinstro, potranno essere riconttattati per le testimonianze;

 

4) FISSARE L'APPUNTAMENTO PER APRIRE LA PRATICA RISARCITORIA - è possibile chiamare l'associazione Avvocato del Cittadino allo 06.45433408 per aprire il sinistro. Mercoledì e giovedì pomeriggio, due legali dell'ente saranno in sede per assistere gli automobilisti nella pratica di rimborso dei danni. La quota associativa è di 20 euro, l'assistenza stragiudiziale per il sinistro è gratuita (eccetto eventuali spese vive).