Mercoledì, 03 Marzo 2021

Bollette LUCE, GAS, ACQUA: conciliazioni online

Pubblicato in Avvocato del Cittadino on line

 

LA PROCEDURA E' ONLINE, NON DOVRAI MUOVERTI DA CASA TUA

UN NOSTRO AVVOCATO SEGUIRA' LA TUA PRATICA A DISTANZA

 

BOLLETTA9

 

SE INVECE PREFERISCI VENIRE DI PERSONA E INCONTRARE DI PERSONA UNO DEI NOSTRI AVVOCATI, PRENOTATI ALLO 06.45433408

 

Avvocato del Cittadino - oltre ad offrire ai propri soci la possibilità di effettuare consulenze in sede con legali specializzati nella tutela dei diritti dei consumatori per le controversie con i gestori di forniture di luce, gas e telefonia - ha attivato per gli utenti di tutta Italia la possibilità di ricevere assistenza online per la conciliazione di controversie con fornitori di ENERGIA, GAS, ACQUA.

 

SERVE UN SOLO REQUISITO PER CONCILIARE ONLINE -  prima di iscriverti alla conciliazione online devi aver presentato reclamo scritto all'operatore e aver ricevuto una risposta scritta ritenuta insoddisfacente o aspettare che siano decorsi 50 giorni dall'invio del reclamo e, comunque, non oltre un anno dalla data di invio del reclamo stesso. 

 

 

RISOLVIAMO I PROBLEMI CON LA CONCILIAZIONE

UN NOSTRO AVVOCATO SEGUIRA' LA TUA PRATICA

FINO ALLA DEFINIZIONE


COSTO TOTALE - 60 EURO

 

 

AFFIDACI IL TUO PROBLEMA ISCRIVITI SUBITO

 
 
E' FACILISSIMO
 
freccia giu


ISCRIVITI E DESCRIVI IL TUO PROBLEMA, CLICCA QUI

UN NOSTRO AVVOCATO TI ASSISTERA' FINO ALLA DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA

 

 


PROBLEMI IRRISOLTI CON IL GESTORE – se chiamando il servizio clienti della società fornitrice di luce e gas non riesci a risolvere i problemi relativi alla fatturazione, se hai problemi di morosità o riguardanti il contratto, se hai bisogno di un confronto con il tuo gestore, con la conciliazione online puoi tentare di trovare una soluzione. Tale opportunità rientra nei procedimenti di risoluzione extragiudiziale delle controversie. La conciliazione permette di risolvere in modo amichevole controversie con i fornitori. Il tentativo obbligatorio di conciliazione è necessario per l’accesso alla giustizia ordinaria: non puoi quindi fare causa al gestore se prima non hai tentato questa strada


I COSTI – per essere assistito da un legale per il procedimento di conciliazione online devi iscriverti per 3 anni ad Avvocato del Cittadino e versare la quota di 60 euro. Tale iscrizione sarà valida per una sola attività della sezione Avvocatodelcittadinonline e per 5 consulenze in sede per ogni anno


COME FUNZIONA L’ASSISTENZA PER LA CONCILIAZIONE ONLINE – Una volta che ti sarai iscritto ad Avvocato del Cittadino, un avvocato delegato dall’associazione ti contatterà telefonicamente per conoscere la situazione e per richiederti l’invio della documentazione necessaria che – obbligatoriamente – dovrai inviargli scansionata via email. L’avvocato ti rappresenterà nella conciliazione online con il tuo gestore:  in genere, le conciliazioni hanno successo al 90%, il professionista si impegna a risolvere il tuo problema ma - logicamente – in nessun caso, non può garantirti l’esito positivo della conciliazione.

Letto 4062 volte

Pillole Legali

FAMIGLIA - SEPARAZIONE

Mancato versamento del mantenimento per i figli: l'ex partner ha diritto ai danni morali se prova il pregiudizio.

MANCATA CORRESPONSIONE DELLA RETRIBUZIONE

Se non ricevi lo stipendio per un lungo periodo di tempo, senza un’adeguata motivazione, puoi denunciare la circostanza all'Ispettorato del Lavoro

CONIUGE E SUCCESSIONE LEGITTIMA

Successione legittima: se non ci sono figli, ascendenti e fratelli, al coniuge spetterà l’intero patrimonio

VENDITA CASA: CHI PAGA I DEBITI CON IL CONDOMINIO?

La responsabilità solidale di venditore e acquirente vale solo per l’anno in corso e quello precedente: per il passato il condominio agisce solo verso il primo proprietario.

MULTE

Contro le MULTE puoi presentare 3 tipi di ricorso: i cosiddetti ricorsi in autotutela, cioè quelli rivolti all'Ente che ha applicato la multa affinché la annulli, quelli davanti al Prefetto e quelli davanti al Giudice di pace.

VUOI ESSERE SICURO CHE IL CONDUTTORE PAGHI L'AFFITTO?

Risolvi con la fidejussione bancaria, un accordo che il conduttore stipula con la banca: sarà direttamente l’istituto di credito a versare il canone di affitto se l’inquilino si rende inadempiente

MANTENIMENTO FIGLI: CONCORRONO ANCHE I NONNI

Se i genitori non dispongono di mezzi economici sufficienti al sostentamento della prole, possono essere chiamati in causa i nonni a concorrere con i figli per il mantenimento dei nipoti.

BUSTA PAGA: ATTENZIONE ALLE FIRME

Se il datore di lavoro non ti ha pagato lo stipendio, puoi firmare e attestare, senza alcun pregiudizio per te, il ricevimento del documento, ma farai bene a NON FIRMARE ANCHE LA QUIETANZA.

TESTAMENTO OLOGRAFO

Un testamento olografo privo della data può essere annullato in quanto carente di un elemento essenziale

INFILTRAZIONI DI ACQUA

In caso di infiltrazioni di acqua vanno risarciti anche i danni per i lavori nelle zone non direttamente colpite, per rendere l’ambiente omogeneo e non rovinare l’estetica

CEDOLARE SECCA

La scelta per la cedolare secca implica la rinuncia alla facoltà di chiedere, per tutta la durata dell’opzione, l’aggiornamento del canone di locazione. Per maggiori informazioni clicca qui (cosa-facciamo-avvocato-on-line-html/355-cedolare-secca-a-canone-concordato.html)

TELEFONIA

Se hai un problema con il tuo gestore telefonico puoi tentare la conciliazione presentando un’istanza al Corecom

MANTENIMENTO CONIUGE

Se l’ex partner riceve un’eredità, l’assegno di mantenimento può essere rivisto

DIPENDE PUBBLICO E STRAORDINARIO

La Cassazione ha dichiarato legittimo il rifiuto del dipendente pubblico a svolgere lavoro straordinario, in occasione del Consiglio Comunale indetto di sera, fuori dagli orari lavorativi.

MEDIAZIONE OBBLIGATORIA

Prima di intraprendere un giudizio relativo a una successione ereditaria è necessario esperire il procedimento di mediazione innanzi a un organismo riconosciuto dal Ministero della Giustizia

POSTO AUTO IN CONDOMINIO

I posti auto in condominio non possono essere assegnati in base ai millesimi in quanto è necessario garantire a tutti i proprietari il pari uso del parcheggio

INFILTRAZIONI DI ACQUA

Se in un immobile locato si verificano muffe, infiltrazioni o danni che rendono insalubre l’ambiente, il conduttore ha diritto a vedere ripristinata la situazione di normalità per godere al meglio dell’immobile

BOLLETTE PAZZE

Se hai ricevuto una bolletta pazza presenta subito formale reclamo: trovi i moduli direttamente sul sito del tuo gestore

«
»