Giovedì, 15 Novembre 2018

Avvocato del Cittadino si presenta a Senza Barcode

Pubblicato in Rassegna Stampa Giovedì, 02 Giugno 2016 00:00

SENZABARCODE - Avvocato del Cittadino si presenta a SenzaBarcode

Link all'articolo - http://www.senzabarcode.it/41367/avvocato-del-cittadino-senzabarcode

Avvocato del Cittadino è una storia fatta di incontri, passione ma soprattutto entusiasmo. Quell’entusiasmo che non si spegne, che se trova una difficoltà si intestardisce, accetta la sfida, e punta sempre a vincere.

Avvocato del Cittadino è un’associazione, una squadra, che dal 2009 si occupa della tutela del cittadino, attraverso consulenze legali, notarili, fiscali, tecnico-catastali, azioni collettive e ancora progetti e campagne sociali.

Tutto è nato dalla mia folle idea di coniugare la mia passione per la scrittura ed il giornalismo con la difesa del cittadino: per circa 2 anni ho lavorato per prestigiose redazioni, occupandomi della cronaca capitolina. Conoscevo ogni giorno persone, problemi, proteste. Scrivevo dei tormenti, dei dubbi, delle difficoltà dei cittadini romani: ad un certo punto, è sorta in me la voglia non solo di raccontare, ma anche di rispondere, in qualche modo, a quelle richieste di aiuto.

Così, mentre scrivevo per i giornali, ho arricchito la mia esperienza con collaborazioni con enti di volontariato, sono diventata coordinatrice di un importante associazione dei consumatori nazionale e, nel 2009, ho fondato l’associazione Avvocato del Cittadino, il mio orgoglio, la sfida più emozionante della mia vita.

All’inizio è stata dura: già la mossa di creare un negozio su strada per offrire aiuto e consulenza era un’idea azzardata nel 2009. Poi c’era un discorso di affidabilità: ero molto giovane e giovani erano i mie compagni di avventura. Ma le persone hanno creduto in noi, se il primo anno abbiamo registrato circa 300 soci, il passaparola, le nostre campagne informative, le nostre ospitate in tv, la nostra presenza sulla stampa ci ha trasformato in una squadra forte, che ad oggi conta 3000 soci. Abbiamo dovuto intraprendere nuove collaborazioni, con altre associazioni, per rispondere all’enorme richiesta di aiuto che in poco tempo ci è piovuta addosso.

Con SenzaBarcode iniziamo una nuova avventura, un nuovo viaggio con in mente sempre la voglia di offrire “pillole tutela” ai cittadini: in una rubrica ad hoc troverete consigli, informazioni e indicazioni su come difendervi nelle più comuni – insidiose – circostanze della vita quotidiana. I contenuti saranno freschi e semplicissimi. Racconteremo anche le storie dei nostri soci e ci concentreremo sugli argomenti più richiesti in sede di consulenza. Potete anche segnalare voi i temi che vi interessano scrivendo ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Se avete bisogno di aiuto, potete rivolgervi a noi per consulenze legali, con sportelli ad hoc per ogni materia: Sportello Famiglia (separazioni, divorzi, affidamento minori, eredità), Sportello Lavoro (lavoro nero, licenziamenti, dimissioni, demansionamento, differenze retributive, mobbing), Sportello Condominio, Sportello Affitti, Sportello Consumatori (multe, bollette, cartelle esattoriali, vacanze rovinate, malasanità, Sportello consulenze in materia notarile (compravendite, donazioni, mutui, successioni), Consulenze tecnico-catastali (valutazioni energetiche, dia, dia in sanatoria, ape, lavori e sicurezza). L’associazione offre ai soci, ossia a coloro che sottoscrivono la tessera associativa e versano la quota annuale di 20 Euro, la possibilità di effettuare consulenze e di partecipare alle attività sociali. Per fissare un appuntamento, basta chiamare al numero unico nazionale 06.45433408, siamo a Roma, Cosenza, Castrovillari, Trebisacce e presto anche a Milano.

Grazie a chi ha creduto in noi abbiamo potuto realizzare molto. Ma siamo agli inizi, il mio sogno è di crescere ancora molto in questa esperienza. E succederà, finché gli incontri, la passione e l’entusiasmo, motori della nostra partenza, non si spegneranno, la strada da fare sarà sempre la nostra grande sfida.

Emanuela Astolfi