Martedì, 15 Ottobre 2019

Avvocato del Cittadino: aaa, cercasi possibilità di affitto per giovani ragazzi romani


Roma, 11 marzo 2013 - Studenti fuori sede e adulti singole si piazzano ai primi posti. Mentre i giovani ragazzi della capitale in cerca di appartamento in affitto, tra incertezze e precariato, vengono solo dopo gli stranieri. E' dura, anzi spietata la classifica degli inquilini preferiti dai locatori romani, in cerca di due requisiti fondamentali: tanti soldi e garanzie. A denunciarlo è l'associazione di solidarietà sociale Avvocato-del-Cittadino, la prima a Roma a sorgere su strada, a diretto contatto con le persone e le loro necessità con vari servizi di consulenza gratuita.

E' un disco rotto: i ragazzi lamentano sempre di non riuscire ad ottenere i contratti di affitto. "Purtroppo, le maggiori difficoltà le trovano le giovani famiglie: a noi si sono rivolti ragazzi dai 25 ai 30 anni che oltre alla frustrazione di essere precari, con a volte anche dei figli piccolissimi da mantenere, pativano anche il dispiacere di dover per forza far firmare i contratti di locazione anche ai loro genitori - dice Emanuela Astolfi, presidente di Avvocato del Cittadino - I locatori non si fidano a vincolare un immobile per 8 anni (4+4) a chi non ha sufficienti garanzie. Eppure questi stessi giovani, grazie a doppi lavori e enormi sacrifici, in molti casi possono pagare regolarmente gli affitti, senza passare sempre e comunque per l'insofferenza di dipendere dai genitori, almeno formalmente".


Ma i padroni di casa preferiscono gli studenti fuori sede, a cui spesso affittano con contratti transitori, peraltro garantiti dalle famiglie, o ancora gli uomini di una certa età, separati ma con buoni lavori fissi e dunque buste paga che assicurano la riscossione del canone. Altra categoria fortemente in crisi per la ricerca di immobili in locazione sono gli stranieri: per loro, spesso, l'unica salvezza è il subaffitto.

E infine i costi. In periferia, peraltro unica meta accessibile, i costi mensili per la locazione di un appartamento si aggirano dai 600,00 ai 1.200,00 Euro, a seconda delle metrature, e questo vuole anche dire 1.800,00 Euro o 3.600,00 Euro da pagare subito, per deposito cauzionale e una mensilità anticipata. Oppure ci sono le stanze in affitto: in genere i costi vanno dai 250 Euro a persona per la camera doppia ai 500 Euro per la singola.